rassegna stampa - Crisi Ambientale 17-09-2012

Troppo cemento, arriva il tetto salva campi

ROMA - Forse immaginando le possibili resistenze, il ministro delle Politiche agricole Mario Catania lo dice senza aspettare la domanda: «Non è un provvedimento contro l' edilizia». E il premier Mario Monti lo difende fin da adesso, dicendo che «forse andava inserito del decreto salva Italia» visto che «negli ultimi 40 anni è stata cementificata un' area pari alla grandezza di Lombardia, Liguria ed Emilia Romagna». Le norme per la «valorizzazione delle aree agricole e il contenimento del consumo di suolo» sono state approvate dal Consiglio dei ministri seguendo il percorso normale, quello del disegno di legge. Niente decreto legge, subito in vigore, come pure si era pensato visto il poco tempo che resta prima della fine della legislatura. Con il risultato che l' approvazione finale sarà possibile, riconosce lo stesso Catania, «solo con l' esame in sede deliberante» cioè direttamente in commissione e senza passare dall' Aula. Un' ipotesi tutt' altro che scontata. Ma al di là dei tempi le norme sono importanti, anche coraggiose. Per la prima volta viene fissato un limite di legge alla cementificazione. Seguendo il modello della Germania, ogni dieci anni un decreto fisserà «l' estensione massima di superficie agricola edificabile nazionale», cioè la quantità di terreno coltivabile che può essere cementificata. Viene poi introdotto il divieto di mutamento di destinazione: i campi per i quali sono stati concessi aiuti di Stato o europei non possono essere usati in modo diverso per cinque anni. Un passaggio ammorbidito rispetto alla formulazione originaria. Non solo perché gli anni di divieto erano dieci ma perché nella prima versione non erano permesse nemmeno le attività parallele, come la produzione e la vendita dei prodotti agricoli, adesso consentite. Il terzo punto è il più tecnico ma anche il più importante.

Continua su www.corriere.it

 
 

100% rinnovabili ora! - Francesca Sartogo
 
 
banner eurosolar

spazio banner
NEWS dal Web
Repubblica.it » ambiente

Prosegue anche il tour nazionale "Spiagge plastic-free", la maratona che con oltre 30 eventi ha aperto la Campagna #GenerAzioneMare


Il World?s Ugliest Dog contest 2018 è giunto al termine e Zsa Zsa , una bulldog inglese di nove anni, è stata eletta vincitrice al Sonoma-Marin Fairground a Petaluma , negli Stati Uniti. Le muscolose zampe anteriori e la mandibola sporgente rendono speciale l'animale,...


NEWS dal Web
Legambiente.it


EUROSOLAR BulgariaEUROSOLAR Česká republikaEUROSOLAR DanmarkEUROSOLAR EspanaEUROSOLAR FranceEUROSOLAR LuxembourgEUROSOLAR ÖsterreichEUROSOLAR TürkiyeEUROSOLAR UKaltre sezioni EUROSOLAR...

Display Pagerank      © Eurosolar Italia 2008 - 2012 | webmaster: EOF